Posted by & filed under ARTICOLI DEL 2014.

Diversi studi nella branca delle neuroscienze indicano che tramite le nostre credenze creiamo quella che è la nostra percezione del mondo e di noi stessi e tramite queste percezioni sviluppiamo i nostri

 

comportamenti, determinando lo stato di salute e benessere del nostro corpo.

 

E’ risaputo che le persone più longeve ed in salute sono proprio quelle che hanno un approccio positivo alla vita e riescono ad accettare i cambiamenti imprevisti, senza resistenza.

 

La mente diventa quindi un’ottima alleata per la salute e per il benessere psico-fisico. Ognuno di noi dovrebbe imparare ad essere responsabile dei propri pensieri e crearli affinché siano un supporto alla vita

 

ed in particolare alla salute. Dobbiamo iniziare a pensare in termini di SALUTE, a vivere i sintomi come campanelli di allarme che ci GUIDANO AL CAMBIAMENTO e diventare quindi RESPONSABILI della nostra

 

guarigione. Cosa ha determinato in noi la malattia? Cosa possiamo fare noi per poter imparare dalla malattia? Quali credenze dobbiamo scardinare? Quali abitudini dobbiamo trasformare?

 

Le tue credenze diventano i tuoi pensieri

I tuoi pensieri diventano le tue azioni

Le tue azioni diventano le tue abitudini

Le tue abitudini diventano il tuo destino

Mahatma Gandhi

 

L’obiettivo è proprio quello di sostenere le cure mediche con il pensiero, con la mente. A volte non è solo un fattore esterno che può ridarci la salute. Perché alcune persone reagiscono meglio a determinate cure mentre altre non sembrano avere risultati soddisfacenti? Perché sotto stress il nostro sistema immunitario è indebolito?

Lo scopo di un SOSTEGNO PSICOLOGICO PER IL BENESSERE PSICO-FISICO mira ad aiutare le persone a pensare in termini di serenità, aspettative positive, abilità di “lasciare andare il passato”, altruismo ed “elasticità in rapporto alle sfide della vita”.

Creare quindi un approccio alla vita che, come molti recenti studi evidenziano, favorisca lo sviluppo di uno stato di equilibrio psichico che inevitabilmente si ripercuote

sul fisico e quindi sulla salute. Come posso rimanere in uno stato di salute grazie al pensiero?

Innanzi tutto occorre conoscere quali sono le credenze che ostacola il benessere, quali le condizioni esterne che possono causare

attriti e quindi agire di conseguenza.

E’ necessario un percorso di allenamento mentale psicologico per raggiungere l’obiettivo?

Il primo responsabile del proprio benessere psico-fisico è la persona, lo psicologo può facilitare l’emergere di

pensieri che necessitano la trasformazione e può favorire il pensiero creativo che permette una visione

diversa della realtà. La persona spesso è abituata ad interpretare la realtà esterna in base ai suoi schemi, se

gli schemi sono positivi anche la visione esterna sarà ottimale e le sfide verranno vissute positivamente, se

invece gli schemi sono limitanti, ovviamente anche la realtà verrà vissuta come difficoltosa. Il cambiamento

degli schemi è un cambiamento possibile con l’aiuto di un esperto che favorisce l’integrazione.

Il percorso è lungo?

Quanto più la persona riesce a mettersi in gioco e ad essere sincera con sé stessa, tanto più veloce e duraturo saranno i benefici

riscontrati

In cosa consiste il percorso psicologico per il benessere e la salute?

In incontri

periodici a scadenza settimanale o quindicinale in cui il principio è quello di trasformare le vecchie credenze

limitanti e auto-sabotanti, in credenze che facilitano lo stato di benessere. Durante gli stessi incontri

verranno effettuate tecniche di rilassamento e visualizzazione e si creerà un piano di azione per attivare e

mantenere in concreto il processo di equilibrio psico-fisico.

Chi è ELISA LANGHI

: è Psicologa, laureata in Psicologia con lode nel 2001 presso l’Università Cattolica di

Milano e iscritta all’Ordine degli Psicologi del Piemonte dal 2003. Nel 2003 diventa Psicodiagnosta

Rorschach e socia ordinaria della Scuola Romana Rorschach mentre nel 2004 diventa Mediatrice Familiare

in seguito ad un Master biennale. Dal 2006 amplia i suoi studi nel campo della

Psicosomatica e Filosofia

Orientale, segue diversi corsi nell’ambito della Psicologia e della Medicina Naturale, diventando Consulente

Fiori di Bach

, Carrer Coach, Facilitatrice PSYCH-K ® HWP (Healt and Wellness Program) e Operatrice Reiki.

Attualmente collabora con vari Centri Medici in provincia di Novara e Vercelli, abbinando sinergicamente il

colloquio psicologico a tecniche di rilassamento, visualizzazione, focalizzazione e Fiori di Bach, secondo un

approccio olistico. Conduce conferenze e corsi in tema di Psicosomatica anche nelle scuole, per favorire e

aiutare a sviluppare nelle persone (in particolare nei giovani) un approccio legato al benessere psico-fisico e

alla

cura del proprio pensiero, stimolando la trasformazione delle vecchie credenze limitanti e autosabotanti,

in credenze supportanti in qualsiasi ambito della vita.

D.ssa Elisa Langhi

Psicologa – Psicosomatica