Posted by & filed under ARTICOLI DEL 2014.

D.ssa Elisa Langhi

 

La malattia è un campanello di allarme che ci “avvisa” che dobbiamo cambiare qualcosa nel nostro stile di vita. Per qualcosa si intende anche il nostro pensiero, il nostro modo di vedere la realtà. Infatti molte delle malattie sono
di origine psicosomatica, derivano dalla stretta relazione mente-corpo e dal modo in cui utilizziamo i nostri pensieri. Basti considerare ad esempio gli stati di ansia, le fobie, le situazioni di insonnia, stress o depressione e il loro modo di ripercuotersi sul corpo, indebolendo il sistema immunitario.
Oppure possiamo anche pensare come a volte il nostro stato emotivo possa influenzare il successo o meno di una cura farmacologia. E’ dimostrato che cambiando modo di vedere la realtà e la malattia che ci colpisce, cambia anche la qualità della nostra vita. Le neuroscienze sottolineano come addirittura circa il 95% della nostra mente sia gestito da pensieri o credenze subconscie.

Negli ultimi anni è stato ideato PSYCH-K, un metodo innovativo, sicuro ed efficace basato su anni di ricerca riguardo alla differenziazione degli emisferi cerebrali. Questa metodologia offre diversi spunti per identificare velocemente e trasformare le credenze che ci sabotano, in credenze che invece ci supportano in ogni area della nostra vita: affettiva, relazionale, economica, lavorativa, e quella legata alla salute.

Grazie a PSYCH-K è possibile trasformare la sofferenza del sintomo, in un’opportunità di crescita, scoprendo eventuali nodi che ci tengono legati alla malattia. Lo stato di armonia e di consapevolezza che si ottiene grazie a questa tecnica,
permette di vivere la malattia con maggior rilassatezza e fiducia nel processo di guarigione, qualunque esso sia, farmacologico, fisiologico o omeopatico.

 

D.ssa Elisa Langhi

Psicologa – Psicosomatica

Facilitatrice PSYCH-K

Cell 349 7405055