Posted by & filed under SERVIZIO DI TRATTAMENTI ESTETICI.

LUCE PULSATA IPL

San Luigi Laser Tecnology

 

La luce pulsata IPL non è un vero e proprio laser in quanto l’energia luminosa emessa, da una particolare lampada allo Xenon è policromatica, non coerente e non collimata ed  ha una lunghezza d’onda che va da 500 a 1200 nm in base al tipo di manipolo usato.

 

Sono disponibili tre manipoli con utilizzi diversi:

 

MANIPOLO HR: viene utilizzato per l’epilazione progressivamente definitiva. I fotoni della IPL, raggiungendo gli strati più profondi del follicolo pilifero, ricchi di melanina, determinano mediante fototermolisi selettiva, la distruzione del pelo senza danno ai tessuti circostanti.

Sono necessari più trattamenti (4/5), in quanto i trattamenti con IPL sono efficaci solamente nelle fasi di crescita del pelo (fase anagen).

È possibile trattare la peluria del volto, i baffetti, i peli dell’inguine, delle gambe, del dorso e del petto.

 

MANIPOLO SR: viene utilizzato

1) per eliminare le macchie cutanee, solari o senili e le smagliature, in quanto i fotoni emessi sono selettivi per la melanina contenuta nelle macchie indesiderate che viene distrutta ed eliminata con la scomparsa delle stesse.

2) per ottenere un fotoringiovanimento riscaldando il derma senza danni all’epidermide, producendo una neoformazione di collagene.

Tutto questo permette di ottenere una pelle più liscia, chiara ed elastica, con conseguente scomparsa delle rughe più sottili e miglioramento dell’aspetto generale.

 

 

MANIPOLO VR: utilizzato per i trattamenti vascolari, in quanto la lunghezza d’onda utilizzata è elettiva per l’emoglobina. Innalzando quindi la temperatura dei piccoli vasi sanguinei si ottiene la trombizzazione dei capillari e la loro chiusura, con scomparsa delle teleangectosie, couperose, rosacee e piccoli angiomi.

 

 

Non si possono trattare pelli abbronzate e fototipi 5/6. Non si può prendere il sole nei giorni seguenti: mettere sempre la protezione solare dopo.